default

Qualche bel nome femminile giapponese

Abbiamo ripetuto già tante volte come oggi si tenda a cercare un bel nome femminile straniero e magari anche raro per le neonate. In questo articolo parleremo dei nomi femminili giapponesi, che oltre ad essere molto originali sono sicuramente rari nel nostro Paese, almeno per ora. (altro…)

default

Un bel nome femminile raro e corto

La scelta del nome per la nostra bambina è importante quanto difficile. Ogni genitore ha dei gusti e a volte si può anche rischiare di litigare per la scelta del nome. L’importanza è data dal fatto che vostra figlia si porterà dietro la vostra scelta per tutta la vita, quindi cercate di dedicare il maggior tempo possibile in quest’importante scelta. (altro…)

default

Elsa

Abbiamo scelto di parlare di questo nome perché, dopo aver visto il grande successo di Frozen, riteniamo che sia un nome bellissimo per una bambina, anche se molto particolare, e siamo sicuri che nell’immediato futuro saranno moltissimi i genitori, spinti anche dai figli più grandi, a scegliere questo nome per la futura neonata.

Potremmo far rientrare Elsa tra i nomi stranieri, visto che in realtà si tratta di un nome di origine tedesca, traduzione esatta di Elisabetta, un nome che vi sarà sicuramente più familiare.

(altro…)

default

GLORIA

Molto comune al Nord e in Toscana, anche come Glori, Glorietta o Gloriana, viene anche impiegato al maschile, come appellativo cristiano, il suo significato è lode universale nome di origine latina.

Diviene un  nome laico durante il Medioevo, in segno augurale di fama e onore per i figli e si riafferma poi nel Risorgimento, acquisendo una  connotazione patriottica, per l’episodio di Villa Glori a Roma (1867).

(altro…)

default

Sara

Sara il suo significato è principessa, signora nome di origine ebraica è molto diffuso in  Italia, anche nella variante Sarah. Appare per la prima volta nell’Antico Testamento.  Sara, moglie di Abramo era sterile.

Tre angeli annunciarono alla donna una miracolosa maternità, da cui nacque Isacco, che divenne il legittimo erede di Abramo.

(altro…)